Le prime parole di Lele Spedicato dopo l'emorragia cerebrale

Il chitarrista dei Negramaro Lele Spedicato è stato male lo scorso 17 settembre, ora per la prima volta i fan sentono la sua voce

I fan hanno sentito finalmente le prime parole di Lele Spedicato dopo quel terribile 17 settembre. A un evento di Vanity Fair a Milano con a corredo l’esultanza e il sorriso di Giuliano Sangiorgi sul palco è risuonata la voce chiara del chitarrista pronto a ringraziare tutti per l’affetto e il supporto che in questi mesi è arrivato a lui e a tutta la famiglia.

Il messaggio di Lele

Ciao ragazzi, vi mando un caloroso abbraccio. Volevo ringraziarvi tutti dell’amore che mi avete mandato in questi ultimi mesi. Volevo dirvi che mi è arrivato tutto, mi ha travolto e mi ha sostenuto. E vi ringrazio con tutto il cuore di così tanto affetto. Grazie, grazie, grazie, spero a presto, con affetto Lele“, ha detto la voce chiara di Lele. Da poche settimane è anche diventato papà di Ianko.


Guarda il video