Ha dovuto indossare una tuta speciale il vigile del fuoco appartenente alla Norton Fire Division che si è tuffato in uno stagno ghiacciato per salvare un cane rimasto intrappolato nelle acque gelide dello stagno. Siamo a Norton, in Ohio, dopo la segnalazione di alcuni passanti ricevuta, l’agente Dwayne Marty ha indossato la tuta adatta per salvataggi in acque ghiacciate e si è immerso. Il cane, caduto nello stagno durante la passeggiata pomeridiana con il proprio padrone, si trova al centro delle acque, incapace di muoversi e di raggiungere la riva; come si vede nelle immagini del salvataggio, pubblicate sul profilo Facebook della Norton Fire Division, lo strato di ghiaccio che ricopre lo stagno è sottilissimo e si spezza ad ogni movimento del soccorritore, imbracato a riva.

La gioia del cane

Dopo qualche bracciata, il pompiere è riuscito a raggiungere il cane, che subito inizia a dimenarsi, capendo che la salvezza è finalmente vicina. Al vigile del fuoco che si è reso protagonista di questo salvataggio sono arrivati gli elogi anche del suo capo, Mike Schultz: “Ogni volta che ci si trova bloccati in acque con temperature così basse, la situazione può diventare estremamente pericolosa in pochi attimi, bisogna agire tempestivamente”.

[caption id="attachment_317595" align="alignnone" width="854"]I pompieri e il cane Fonte Facebook[/caption]

Il messaggio dei pompieri

Il momento del salvataggio, prontamente documentato, ha fatto il giro del web. Sul profilo Facebook della Norton Fire Division si trova il video del recupero del cane, accompagnato da una sorta di raccomandazione rivolta ai padroni degli animali: i vigili del fuoco esortano i padroni che si trovano in situazioni simili di chiamare immediatamente i soccorsi. La tentazione di buttarsi per salvare quello che è percepito a tutti gli effetti come un membro della famiglia è alta, ma il rischio di peggiorare la situazione, mettendo a rischio anche la propria vita, lo è altrettanto. Fortunatamente questa storia si è conclusa nei migliori dei modi, per tutti i membri coinvolti, ma il messaggio lanciato dai pompieri della Norton Fire Division non deve passare in sordina.

Guarda il video