Incendio in un appartamento, grave madre e 2 figli: forse causato da un gioco tra bimbi

Dai primi rilevamenti pare che i piccoli stessero giocando con un accendino in salotto. Gravissima la madre, ha ustioni sul 90% del corpo

Tragedia a Fiorenzuola, in provincia di Firenze: un incendio è esploso in un appartamento dove si trovavano una donna di origine albanese 40 anni e i suoi figli di 8 e 11 anni. Tutti e 3 sono rimasti gravemente feriti, e sono stati immediatamente soccorsi.



meyer-ustioni-interna-1Immagine di repertorio


La tragedia innescata da un gioco tra bimbi

Il dramma è avvenuto nella serata di ieri. Dalle prime ipotesi e dai primi rilevamenti, pare che il fuoco sia stato innescato da un gioco dei bambini: a quanto pare i due fratelli stavano giocando con un accendino in salotto, ed avrebbero dato accidentalmente fuoco al divano. Grazie ai soccorsi tempestivi i 3 componenti della famiglia sono stati estratti vivi dall’appartamento ma la situazione è tragica: pare che tutti e 3 siano feriti gravemente, e che la donna presenti ustioni sul 90% del corpo e sono al momento in prognosi riservata. La famiglia è stata ricoverata: i piccoli sono all’ospedale pediatrico Meyer, mentre la madre è stata trasportata al centro ustionati di Torino. Successivamente ai soccorsi, i vigili del fuoco hanno messo in sicurezza l’appartamento e provveduto alla bonifica dello stesso.


vigili-fiorenzuola-internaImmagine di repertorio (Fonte: Vigili del fuoco)