anziana urina sangue

Nei giorni scorsi era circolata l’atroce notizia di una donna di 85 anni che era stata legata al letto nell’ospedale di Caserta, per poi essere ritrovata dopo ore dai familiari, con i vestiti sporchi di urina e di sangue.

Oggi, grazie al programma Storie Italiane condotto da Eleonora Daniele, emerge il drammatico video girato dai familiari che mostra concretamente le condizioni in cui si trovava la donna. Il figlio della donna aveva raccontato di come la signora, ricoverata in seguito a una caduta, era in uno stato di forte agitazione e che gli infermieri avevano deciso di fasciarle le braccia al letto per impedire che si facesse male cercando di togliersi il catetere. Il figlio aveva invece chiesto di poterla assistere tutta la notte, ma gli era stato impedito.

La denuncia alle forze dell’ordine

A seguito della denuncia del giorno dopo per le condizioni in cui la donna era stata trovata, la struttura ospedaliera aveva ribadito che si sarebbe messa in atto una procedura assolutamente normale. Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale, ha chiesto indagini approfondite sulla vicenda chiedendo spiegazioni sul “come mai, solo in seguito all’intervento dei Carabinieri, si sia consentito ai parenti della donna ricoverata di poter rimanere vicino a lei. Una circostanza che fa sorgere numerosi dubbi sulle regole che normano la presenza di persone nei reparti al di fuori degli orari di visita”.

Guarda il video: