valanga alto adige

Drammatiche le notizie che ci giungono dall’Alto Adige ove si è staccata dalla montagna una valanga. Restringendo il raggio d’azione, siamo sul Monte Spico, in Valle Aurina, ambita meta sciistica. Sono scarse le informazioni che filtrano dalle fonti locali ma è certo ci sia un morto tra le persone travolte dalla slavina.

Alto Adige: valanga travolge 6 sciatori

Un’altra morte sulla neve. La notizia che riportiamo giunge dall’Alto Adige, precisamente dalla Valle Aurina, una delle mete più ambite dai cultori dei monti e dagli appassionati di sci con le sue ben oltre 80 cime che vantano vette oltre i 3.ooo metri di altezza.

Questa mattina l’attenzione si concentra su Monte Spico o anche Speikboden in dialetto locale, località amatissima dagli sciatori con i suoi 38 km di piste. Una valanga si è staccata stamane dalla pista Sonnklar, travolgendo 6 persone che si trovavano sulla pista dell’impianto sciistico.

valanga alto adige

Impianto sciistico di Speikboden, Alto Adige

Morto un 22enne

Quasi sicuramente sono 6 le persone in tutto travolte dalla slavina che si è staccata in queste ore dal monte. Di queste pare però che una non ce l’avrebbe fatto. Si tratta di un giovane di appena 22 anni che stava sciando fuori pista a 2.400 metri di quota.

Al momento della slavina, il giovane classe ’97 originario di Valdaora, ne è stato travolto. Sul luogo sono accorsi immediatamente i soccorritori tra cui il soccorso alpino e i vigili del fuoco volontari di Campo Tures. Purtroppo però per il giovane 22enne non c’è stato nulla da fare e quanto i soccorritori sono riusciti a estrarlo dalla neve il ragazzo era già morto, deceduto nonostante il medico d’urgenza abbia cercato in tutti i modi di procedere con le manovre di rianimazione.