Alessandro Mura: ritrovato lui e i suoi due bambini


Di Alessandro Mura e dei suoi due figli di 10 e 11 anni non c'era più traccia. I familiari si erano mobilitati per ritrovarli lanciando un appello sui social e allertando le forze dell'ordine. Oggi, sono stati ritrovati: stanno bene e stavano per rientrare a casa loro, ad Assemini, in provincia di Cagliari.

La scomparsa

Era da mercoledì che i familiari di Alessandro Mura non sapevano più che fine avessero fatto lui e suoi due figli.

[caption id="attachment_339111" align="aligncenter" width="854"]Alessandro Mura: ritrovato lui e i suoi due bambini Autostazione di Cagliari. Foto: Cagliari turismo[/caption]

Come riporta TgCom 24, a lanciare l'allarme era stata la compagna dell'uomo, con cui Mura ha avuto un terzo figlio, dopo due giorni che non si faceva più né vedere né sentire. L'uomo era andato a prendere i suoi due figli a scuola mercoledì a metà mattinata, dicendo alle insegnanti che doveva portarli dal medico, e poi si era allontanato con loro, senza avvisare nessuno. Il tam tam scatenato dall'appello lanciato sui social dai suoi familiari, che avevano anche presentato denuncia per la loro scomparsa alle forze dell'ordine, aveva portato alla segnalazione di diversi avvistamenti: i 3 erano stati notati a Cagliari, a Oristano e a Olbia.

Il ritrovamento

Dopo 4 giorni dalla loro scomparsa, i carabinieri sono riusciti oggi a rintracciare Alessandro Mura e suoi due bambini a Terralba, in provincia di Oristano, a bordo di un autobus diretto a Cagliari.

[caption id="attachment_339112" align="aligncenter" width="854"]Alessandro Mura: ritrovato lui e i suoi due bambini Immagine di repertorio. Credits: Targatocn[/caption]

Stando a quanto si apprende, i 3 stanno bene e stavano facendo ritorno a casa, ad Assemini, cittadina che si trova proprio nei pressi di Cagliari. Non si sa ancora cosa abbia spinto l'uomo ad allontanarsi insieme ai suoi due figli, ma secondo quanto trapelato nei giorni scorsi, Alessandro Mura non sta attraversando un periodo facile e, anche per questo motivo, i suoi familiari erano molto in apprensione e hanno deciso di lanciare un appello sui social per ritrovarli. In ogni caso, adesso i 3 sono rientrati a casa.