stefano de martino e belén rodriguez

Belen Rodriguez, Stefano De Martino e Perez Blanco sono
stati rinviati a giudizio per una presunta aggressione a due paparazzi avvenuta nel 2012 a Ponza. Perez Blanco era al tempo il fidanzato di Cecilia, sorella di Belen. I due dovranno rispondere di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle persone e lesioni non gravi. I due fotografi che sarebbero vittime dell'aggressione sono
Mattia Brandi e Stefano Meloni.

La presunta aggressione

Stando alla denuncia, i due paparazzi erano intenti a fotografare dalla loro barca la showgirl argentina e l'ex marito, insieme alla sorella Cecilia e al suo fidanzato che si trovavano sul loro yacht a Ponza, in località Palmarola. Quando però le due coppie si sono accorte dei fotografi si sono avvicinati con la loro barca per poi entrare in colluttazione con i fotografi probabilmente nel tentativo di sottrarre loro la macchina fotografica. Il gruppo avrebbe restituito la macchina fotografica ai due paparazzi solo dopo aver buttato in mare la scheda di memoria.

belèn-rodriguez
Belén Rodriguez

Di cosa sono accusati Belen e De Martino

I testi saranno ascoltati per la prima volta al processo il prossimo 13 maggio in tribunale a Latina. De Martino, Belen e Perez Blanco sono accusati, in concorso, di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle persone e di lesioni non gravi ai danni dei due fotografi Brandi e Meloni.