primo piano di francesca rettondini

Era il primo marzo del 2005 quando moriva tragicamente l’amato conduttore Alberto Castagna, alla sola età di 59 anni per un’emorragia interna dovuta a un a brutta malattia. Sono trascorsi 14 anni dalla morte del conduttore eppure, il suo ricordo non sbiadisce nemmeno per sbaglio, sempre vivo e acceso nel cuore di chi lo ha amato. A ricordarlo quest’oggi, nello studio di Caterina Balivo, c’è stata l’ex moglie Francesca Rettondini che ha voluto raccontare i difficili momenti che hanno seguito la scomparsa del compagno.

Francesca Rettondini a Vieni da Me

Ci ha messo anni prima di poter tornare a sorridere davvero, a vivere la vita con quella spensieratezza che gli era propria.

francesca rettondini e caterina balivo sedute nello studio rai di vieni da me
Francesca Rettondini e Caterina Balivo nello studio di Vieni da Me

Prima la malattia del marito, Alberto Castagna, poi la lunga degenza e poi infine, la sua morte hanno indelebilmente segnato l’esistenza dell’attrice italiana Francesca Rettondini: “Ho impiegato diversi anni a superare il dolore che ho avuto dentro. Ad un certo punto – racconta l’attrice a Caterina Balivo – Metabolizzi la sofferenza e se prima raccontavo quella parte della mia vita con tristezza e dolore, oggi lo racconto con più leggerezza. Il ricordo, naturalmente, resta, ma la vita va avanti“.

Visualizza questo post su Instagram

Ciao Alberto caro 🌻

Un post condiviso da Francesca Rettondini (@francesca_rettondini) in data:


L’amore per Alberto Castagna

Ancora le capita qualche volta di canticchiare il motivetto che tanto piaceva a suo marito e che avevano eletto a loro canzone d’amore: “Your song – commenta la Rettondini – Rappresenta un po’ la mia canzone e di Alberto Castagna. Lui era sempre allegro. Amava essere il giullare di corte“. Lo ricorda così, se può, la Rettondini, in tutto il suo essere solare. Se oggi ricordarlo è una ferita che talvolta riesce a ricucire, non è stato lo stesso in passato quando ha preferito chiudersi da sola nel proprio dolore, allontanandosi da tutto e tutti: “La malattia di Alberto mi ha buttato giù.Poi ho capito che la vita è bella e va vissuta tutta”.

alberto castagna mentre bacia sulla guancia la compagna francesca rettondini
Alcune delle fotografia mandate in onda dalla Balivo parlando con la Rettondini di Alberto Castagna

*immagine in evidenza: Francesca Rettondini a Vieni da Me, Rai