il figlio jett travolta mentre guarda negli occhi il padre john

Fu un arresto cardiaco ad uccidere Jett Travolta, il figlio dell'acclamato attore americano che, secondo quanto emerse poco dopo la sua morte, nel gennaio del 2009, perse i sensi in un bagno all'interno della villa dei genitori, alle Bahamas.

John Travolta ricorda il figlio

La morte di Jett, allora 17enne, fu un dramma indescrivibile per John Travolta e per la moglie, Kelly Preston. I problemi di salute per Jett iniziarono quando questo era ancora un infante: a soli 2 anni, al piccolo venne diagnosticata la sindrome di Kawasaki, una vasculite infantile delle arterie (specie le coronarie) autoimmune che, nella peggiore delle ipotesi, può portare all'infarto.

"Buon compleanno amore mio ti amo"

Dopo aver perduto i sensi però, Jett sbatté rovinosamente la testa a terra e nessuna corsa in ospedale è valsa a salvargli la vita. Sono trascorsi 10 anni da quel drammatico momento e ancora è vivo il ricordo nel cuore dei suoi genitori. "A painting a fan made of my son Jett! Happy Birthday my son I love you!" (Un quadro ad opera di un fan di mio figlio Jett. Buon compleanno amore mio ti amo". Oggi non è proprio un giorno casuale per ricordare il figlio. John Travolta ha voluto scrivere infatti su Instagram un omaggio al figlio per ricordarlo nel giorno di quello che sarebbe dovuto essere il suo 27esimo compleanno.


Anche la moglie di John Travolta, Kelly Preston, ha voluto ricordare il figlio scomparso su Instagram. "Happy Birthday Jetty, my sweet love" (Buon compleanno Jetty, mio piccolo amore" scrive l'attrice e modella su Instagram.

Visualizza questo post su Instagram

Happy Birthday Jetty, my sweet love ♥️💕

Un post condiviso da Kelly Preston (@therealkellypreston) in data:


*immagine in alto: Instagram Kelly Prenston