pioggia vetro

In questi giorni, coloro che non partiranno per mete lontane si godranno la nostra penisola in un fine aprile che non prevederà temperature roventi né un sole accecante su tutto lo stivale. Per qualcuno che rimane a casa, comunque, la Pasqua e la Pasquetta saranno salve: occorrerà, forse, avere un po’ di fortuna.

Sole e pioggia: chi sarà fortunato?

Se lo scorso weekend è stato all’insegna del freddo e della pioggia per molti, il prossimo potrebbe essere il weekend del riscatto: da mercoledì, infatti, le temperature aumenteranno in zona Centro-Nord (pianura padana in primis) e Centro-Sud. Qualche pioggia e rovescio rovinerà la festa nella giornata di oggi in zona appenninica, però.

Le cose potrebbero invece peggiorare proprio nel weekend in alcune zone: l’alta pressione subtropicale si affaccerà sulla penisola. Ci sarà dunque un passaggio da sole e sereno a nuvolosità in vista del pranzo pasquale.

Pasquetta salva solo per alcuni

Le cose tenderanno a peggiorare però nella giornata di lunedì: Pasquetta rovinata per alcuni, per via di un peggiorare drastico del meteo nazionale. A Nord arriverà ufficialmente il brutto tempo a turbare le griglie di chi voleva godersi, come sempre, il giorno libero fuori casa. Situazione definitivamente compromessa nel pomeriggio e in serata, quando le piogge arriveranno in maniera copiosa al Centro Nord, in Sardegna, Lazio, Toscana ed arco alpino.

Le altre zone d’Italia potrebbero invece salvarsi: pie sic fortunati dalla capitale in giù (salvo sorprese dell’ultimo minuto).