Raffaella Ponzo

Il 19 maggio è andata in onda una puntata di Domenica In dedicata al ricordo di Gigi Sabani, celebre conduttore televisivo stroncato da un infarto nel 2007. A tener vivo il ricordo di Sabani, durante la puntata, c’era Raffaella Ponzo, compagna di Sabani nell’ultimo anno della sua vita. La Ponzo aveva portato con sé anche il figlio avuto con Sabani, Gabriele, che compiva 11 anni proprio quel giorno. Ma chi è Raffaella Ponzo? Diamo uno sguardo alla vita privata dell’ultima compagna del mitico conduttore.

Attrice anche per Martin Scorsese

Raffaella Ponzo è nata a Roma, il 20 luglio del 1977. Era una bambina timida ed introversa, che suonava il pianoforte ed amava la lettura. Da adolescente si è appassionata alla recitazione e tra gli anni Novanta e i Duemila è stata una famosa attrice. Dopo aver ricoperto alcuni ruoli minori, ha debuttato nel 1997 sul grande schermo nel film Artemisia – Passione estrema. Nel frattempo studiava Antropologia all’università. Il primo ruolo importante è arrivato con Il corpo dell’anima, diretto da Salvatore Piscitelli, in cui la Ponzo ha recitato come protagonista al fianco di Roberto Herlitzka ed Ennio Fantastichini. Anche il grande Martin Scorsese l’ha scelta per un piccolo ruolo, nel film del 2002 Gangs of New York. È tornata protagonista in un episodio di Fallo! di Tinto Brass, nel 2003, in cui ha recitato nuda. Ha partecipato ad alcuni film indipendenti ed opere teatrali, ma oltre i primi anni Duemila non è più rimasta sulla cresta dell’onda.

Raffaella Ponzo
Raffaella Ponzo. Fonte: Instagram/Raffaella Ponzo

Giornalista attiva e mamma di Gabriele

L’altra grande passione di Raffaella Ponzo riguarda la scrittura. Attualmente, infatti, si dedica al giornalismo: collabora con diverse testate giornalistiche e si occupa soprattutto di sezioni riguardanti cultura e spettacolo, ma anche salute e benessere. In questi ultimi anni sembra aver preferito una vita tranquilla e riservata, lontana dai riflettori. Nel 2007, quando Gigi Sabani è morto improvvisamente, lei era la sua compagna. Una settimana dopo la morte di Sabani, Raffaella Ponzo ha scoperto di essere incinta, ma ha tenuto la notizia privata fino al quarto mese di gravidanza. Così, otto mesi dopo la morte di Sabani, il 19 maggio del 2008 è nato Gabriele, che somiglia tanto al padre. Gabriele è fratellastro di Simone, il figlio di Gigi Sabani nato dalla relazione con Rita Imperi. Tuttavia, per permettere a Gabriele di ottenere il cognome Sabani, la Ponzo ha dovuto aspettare fino al 2011, quando Simone Sabani ha accettato di sottoporsi al test del DNA.

(Immagine in evidenza: Raffaella Ponzo. Fonte: Instagram/Raffaella Ponzo)