rissa cadice erasmus

A Cadice 4 studenti italiani in Erasmus nella città spagnola sono stati arrestati dalla Polizia locale per una rissa in cui è stato gravemente ferito un uomo. Un 30enne del luogo è in coma a causa di un violento calcio alla testa sferrato da uno degli aggressori, probabilmente uno studente napoletano. Il pestaggio è avvenuto nella zona della movida, come riporta il Diario de Cadiz, che ha pubblicato un video della scioccante violenza.

Studente in Erasmus ferisce gravemente alla testa un 30enne

Sarebbero 4 italiani tra i 22 e i 30 anni i responsabili del grave ferimento di un 30enne di Cadice, come riporta il quotidiano andaluso. Secondo le fonti la rissa sarebbe scoppiata nella zona dei locali di Punta de San Felipe, per motivi al momento sconosciuti. Inizialmente un aspro diverbio sarebbe scoppiato tra gli italiani e un gruppo di ragazzi del posto, continuata poi all’esterno, dove si è scatenata la rissa.

Il 30enne viene soccorso dai presenti. Foto: Diario de Cadiz
Il 30enne viene soccorso dai presenti. Foto: Diario de Cadiz

Nel video si vede uno degli studenti in Erasmus, probabilmente proveniente da Napoli, che sferra un calcio alla testa al 30enne già a terra. Diverse persone erano presenti sul posto e hanno ripreso l’aggressione, in cui un altro ragazzo sferra un pugno al 30enne, che cade e viene poi colpito dal calcio. Immagini molto forti, in cui si vede il giovane riversarsi a terra privo di sensi, mentre un suo amico allontana a calci l’assalitore e lo soccorre.

I 4 italiani detenuti dalla Polizia

Il 30enne ferito dal calcio si troverebbe al momento in coma, ma la prognosi è riservata. Come riporta il Diario de Cadiz non sarebbe in pericolo di vita, ma le prossime 48 ore diranno se ha riportato danni irreversibili. La Polizia, dopo aver raccolto le testimonianze, ha deciso di detenere i 4 studenti italiani, che si troverebbero al momento nel commissariato di San Fernando. Ad assicurare assistenza legale agli studenti il consolato italiano, che si è mosso immediatamente.

Immagine di copertina: Diario de Cadiz