luca zaia in primo piano

Torna a salire la tensione tra Governo e Regioni e a fomentare la polemica in quest’occasione è il Governatore del Veneto Luca Zaia. A scatenare la rabbia del Presidente della Regione è il Decreto Rilancio all’intero del quale Zaia denuncia essere sparito il Veneto dalle zone rosse.

Zaia contro il dl Rilancio: “Lo impugno

Hanno fatto un decreto, è diventato legge e poi per la prima volta nella storia della Repubblica Italia, con un comunicato, pubblicato in Gazzetta – denuncia il Governatore della Regione Veneto, Luca Zaia, a 24 Mattino su Radio 24 – lo correggono.

Se non lo modificano d’ufficio io lo farò modificare a un tribunale perché io questo decreto lo impugno“. Secondo quanto proferito dal Presidente della Regione Veneto, al momento tra i più apprezzati dello scenario politico per come ha saputo gestire l’emergenza Coronavirus in Regione, nel Decreto il Veneto sarebbe sparito dalle zone rosse: “Noi abbiamo avuto 1.820 morti, quasi 4.500 ricoverati e siamo stati martoriate, non esiste che il Veneto sia fuori dalle zone rosse. Scommettiamo che risolvono il problema prima che arriviamo in tribunale?

“, ha chiosato in chiusura Zaia.

Nessuna corsa alla presidenza del Consiglio

Ma il dissenso del governatore si percepisce anche quando è chiamato a commentare l’emergenza in Italia in termini più generali: “L’Italia resta l’ufficio complicazioni affari semplici – dichiara seccatamente – Bisogna ridurre le catene decisionali e decidere una volta per tutte di uscire dal Medioevo dato dal centralismo e passare al nuovo rinascimento che è dato da un Paese moderno con il federalismo e l’autonomia che non è sottrazione di potere come la vedono a Roma, ma assunzione di responsabilità da parte dei territori e con il Coronavirus lo abbiamo dimostrato“.

Ai tanti che in questo momento stanno caldeggiando la sua discesa in campo a livello nazionale, Zaia risponde in maniera decisa fugando ogni dubbio: “Non esiste alcuna possibilità che io abbia dei progetti a livello nazionale per una premier ship. La mia casa è il Veneto e resta il Veneto“.

Approfondisci

TUTTO IL CORONAVIRUS

Coronavirus, tracce nelle mascherine: l’ISS rivela fino a quanti giorni restano

Coronavirus, quasi 20.000 morti in più secondo l’Inps: i numeri sulla mortalità