Flora Canto in primo piano

Flora Canto e Enrico Brignano sono fidanzati dal 2014: dalla loro relazione è nata Martina, che oggi ha tre anni, con cui hanno passato il periodo di quarantena vicino a Roma. Intervistata da Oggi, la 37enne ex tronista di Uomini&Donne ha raccontato tra serio e faceto di aver fatto un patto: Brignano potrà avere il secondo figlio solo se sarà disposto a sposarla: “Abbiamo raggiunto un accordo, ci scambiamo i prigionieri: ‘Io dare figlio a te, tu dare matrimonio a me’”.

La quarantena con Enrico Brignano

Flora Canto dimostra di avere uno spiccato senso dell’umorismo, che certo le sarà di aiuto avendo a che fare quotidianamente con un comico: “Abbiamo festeggiato un mese e mezzo di prigionia con una bella amatriciana”, spiega la ragazza riferendosi al periodo di lockdown.

Enrico, in realtà, era partito con l’idea di fare una dieta, sa com’è finita? All’ingrasso: mangia per tre. Divorato il suo piatto, spazzola gli avanzi miei e di Martina”.

In un momento storico così particolare, il comico Brignano come si è comportato? Secondo la Canto, l’umore non è stato dei migliori, perché sono mancati stimoli e ragioni per creare gli sketch: “Però Enrico si tiene su, sublima col bricolage – racconta la ragazza con un’altra battuta – A volte rompe apposta delle cose per poterle aggiustare: è un grandissimo bricoleur”.

Matrimonio e secondo figlio

In tempi di coronavirus può essere difficile pianificare il matrimonio e la seconda maternità, ma per una coppia capace di prendersi bonariamente in giro anche questa è un’occasione per sdrammatizzare: “È un baratto che si può fare. Certo, bisogna valutare i tempi – risponde Brignano nell’intervista – Fare i due passi contemporaneamente sarebbe faticoso, soprattutto per lei; vedi, amore: penso sempre al tuo bene”.

Flora Canto concorda, specificando che però sarebbe meglio aspettare qualche mese: “A settembre partiamo col figlio, anche perché rimanere incinta adesso mi terrorizzerebbe: sa, fare le analisi e le visite con questa brutta influenza in giro…