volanti dei carabinieri

Nelle prime ore di questa mattina due persone hanno travolto mentre erano a bordo di un’auto un carabiniere: l’uomo è in gravi condizioni. I due pare stessero tentando un furto in una tabaccheria a Lugo, nel Ravennate, spiega Ansa, prima dell’investimento. Da questa mattina è caccia ai due uomini di cui per ora però non c’è traccia.

Carabiniere investito

A Mordano, in provincia di Bologna, un carabiniere è stato investito da due uomini ora in fuga. Dalle prima notizie sembra che i due farebbero parte di una banda, che, intorno alle 4 di questa mattina, avrebbe tentato un furto in una tabaccheria.

Durante la fuga i due hanno incontrato una pattuglia ed è in quel momento che il militare è stato investito. I due sono al momento ricercati per tentato omicidio mentre il militare è ricoverato in prognosi riservata.

Le condizioni del militare

Il militare investito dopo l’investimento è stato portato in elicottero all’ospedale Maggiore di Bologna. Il militare, rivela Tgcom, avrebbe riportato un trauma cranico, la lussazione della spalla destra e la microfrattura di una vertebra.

Sembra che la pattuglia di carabinieri abbia intimato l’alt a un’auto, una Alfa 159.

La vettura si sarebbe fermata: due dei passeggeri sarebbero scesi per poi fuggire per i campi. Altri due uomini, quello alla guida e quello seduto al suo fianco avrebbero invece ripreso la marcia, finendo per investire il militare, un uomo di 48 anni.

I primi commenti

Anna Maria Bernini, senatrice e capogruppo di Forza Italia, ha commentato la notizia con le prime informazioni, attraverso i social, sul suo profilo ufficiale: “Un grande augurio di pronta guarigione al Carabiniere investito questa notte, a Mordano.

Immensa gratitudine a tutte le nostre Forze dell’Ordine, sempre in prima linea nella lotta alla criminalità, che quotidianamente mettono la propria vita al servizio del bene comune“.