Il Presidente del Brasile Bolsonaro

Dal Brasile arriva la conferma che il Presidente Jair Bolsonaro è positivo al Coronavirus. Tra i più contestati durante l’emergenza Covid-19, Bolsonaro negli scorsi mesi si è lasciato andare a dichiarazioni che avrebbero sottolineato una condotta poco attenta per i contagi nel paese sudamericano, tra i più colpiti dalla pandemia. Ora, la notizia della sua positività.

Bolsonaro positivo al virus, questa volta è vero

La specifica è d’obbligo, dal momento che negli scorsi mesi era già emersa la possibilità che Bolsonaro si fosse ammalato di Covid-19. A inizio marzo, quando la percezione della pandemia nel mondo era ancora in bilico tra sottovalutazione o esagerazione del problema, era circolata la voce dai giornali brasiliani che Bolsonaro fosse stato contagiato.

Una notizia che si era legata a doppio filo con le sorti di Trump, per via di una foto del Presidente USA assieme al capo delle comunicazioni Fabio Wajngarten, poi risultato positivo al virus.

A stretto giro, Bolsonaro aveva però smentito la notizia a suo modo, con un gestaccio nei confronti di chi stava rilanciando la fake news. Non è stato così invece oggi: ad annunciarlo infatti è stato lo stesso Presidente del Brasile.

L’annuncio di Bolsonaro: positivo al Covid-19

Come riportato da numerose testate estere, Bolsonaro ha annunciato in diretta tv di essere positivo al Coronavirus. L’annuncio è arrivato oggi, martedì 7 luglio, verso l’ora di pranzo nell’orario brasiliano. Il Presidente, che nei mesi scorsi aveva anche dichiarato che “Spiace per le vittime, ma moriremo tutti“, ha reagito alla notizia con altri frasi decisamente ciniche. “Non c’è motivo di aver paura, è la vita” riportano le fonti. “Ringrazio dio per la mia vita e il ruolo che mi è stato dato, di poter decidere del futuro di questa grande nazione chiamata Brasile“, altre sue parole che stanno facendo il giro del mondo.

Sono oltre 65.000 i morti per Covid-19 nello stato sudamericano, ma anche numerose le occasioni in cui Bolsonaro si è mostrato in pubblico senza mascherina, episodi per i quali è stato duramente contestato. Bolsonaro, al pari di Trump e inizialmente Boris Johnson (prima di essere lui stesso ricoverato per Covid-19), è ritenuto uno dei Presidenti negazionisti, tra quelli che stanno prendendo più sottogamba la pandemia.

A riprova, su Twitter viene sottolineato come Bolsonaro abbia annunciato di essere positivo addirittura abbassandosi la mascherina di fronte ai cronisti.

Guarda il video

Dove è stato contagiato Bolsonaro

Intanto si è cercato anche di ricostruire dove sia stato contagiato Bolsonaro. Come riportano fonti estere, sarebbe avvenuto durante un pranzo a casa di Todd Chapman, ambasciatore degli Stati Uniti in Brasile. Assieme a loro, numerosi ministri e anche il figlio del Presidente Bolsonaro.

Da lì, Bolsonaro ha iniziato a sviluppare i sintomi, arrivando ad avere febbre a 38° e tosse. Quindi il tampone e l’esito: le sue dichiarazioni post referto non sembrano aver cambiato la percezione del pericolo, nonostante il suo vada ad unirsi agli oltre 1.6 milioni di casi in Brasile.

Approfondisci

TUTTO sul Coronavirus