filippo bisciglia a mezzo busto

Avventura portata a termine, ancora una volta, con un enorme successo per Filippo Bisciglia, l’amatissimo conduttore che ha portato in cima alla classifica dello share Temptation Island. Il viaggio nel cuore dei sentimenti dei partecipanti è riuscito a tenere incollati allo schermo oltre 4 milioni di telespettatori collezionando uno share da urlo ma questo è solamente lo straordinario epilogo di un’edizione che ha saputo intrattenere sin dalla prima puntata.

A conti fatti e con tanta soddisfazione, Filippo Bisciglia racconta a Fanpage.it i momenti più difficili in cui, nel corso del programma, si è sentito in dovere di intervenire.

Filippo Bisciglia, il grande successo di Temptation Island

La sua conduzione mai troppo mite ma nemmeno invadente e la sua capacità di dare parola ai sentimenti insinuando, nello spettatore, una forte fiducia non di minor valore nei suoi confronti, l’ha consacrato per quello che è tutt’oggi: uno dei conduttori più amati del piccolo schermo. Solo bilanci positivi per Filippo Bisciglia, l’asso nella manica di Maria De Filippi che anno dopo anno è riuscito a conquistare con gentilezza e garbo i suoi spettatori senza mai deluderli.

Giunto al termine della corrente edizione di Temptation Island, il conduttore racconta i momenti più intensi, attimi in cui il suo intervento si è reso necessario.

Il momento più difficile: “È uscito il Filippo di tutti i giorni

Il momento più difficile è stato il falò tra Ciavy e Valeria“, racconta Bisciglia spiegando quali motivi l’abbiano spinto ad abbandonare il suo trono sempre defilato per dare spazio ai partecipante e alle loro storie. “Il mio ruolo è quello del confidente, di colui che al falò cerca di ascoltare le emozione delle coppie ma durante il loro confronto finale è uscito il Filippo di tutti i giorni che se vede un uomo discutere animatamente con una donna, interviene per placare gli animi“.

Ma anche nel corso dell’ultima puntata Bisciglia ha fatto fatica a rimanere seduto di fronte al falò tra Andrea e Anna. Un falò difficile per la coppia con Andrea che, nonostante fosse pienamente consapevole della tattica adottata dalla compagna, non ha potuto far altro che dichiararsi deluso e sofferente per il percorso della fidanzata. Una sofferenza a cui mirava proprio Anna, intenzionata a scatenare in lui una forte reazione di fronte a immagini che non avrebbero potuto far altro che infastidirlo.

Il sorrisetto della “buona riuscita” mostrato da Anna però non piaciuto a Bisciglia, tornato nuovamente intervenire schietto: “Anna, solo una cosa: non posso vedere la tua faccia soddisfatta quando lui ti dice che ha sofferto“. Le solite poche parole che sanno mettere chiunque al proprio posto senza lasciar spiraglio a controbattute.

Approfondisci

TUTTO SU TEMPTATION ISLAND

Temptation Island, il messaggio di Pamela Camassa a Filippo Bisciglia

Temptation Island un mese dopo: scelte confermate e inattesi colpi di scena