I due punti

Ho sempre amato i due punti, perché aprono ad una profondità diversa, ad una spiegazione, al capire meglio quello che sta prima. Rendono palesi significati che prima non lo erano.
La chiarezza come strumento di analisi e onestà, in una politica e in una attualità sempre più distante.